Distorsioni del budget gaming in azienda.

Heber Caramagna (email: h.caramagna@knetproject.com), Business & Consulting Manager di Knet Project, spiega quali sono le distorsioni che conseguono al budget gaming.

INCIPIT

In linea con quanto suggerito nel 2001 da P. Bodson, ex CEO della belga Lernout & Hauspie Speech Product, l’elaborata frode messa in atto dalla stessa società sino al 2000 è stata più volte citata come case study nello studio delle manipolazioni contabili aziendali. Senza addentrarci in questa sede nelle tecnicalità contabili poste in essere dalla Lernout & Hauspie, è stato più volte ascritto il dissesto della predetta organizzazione all’avidità del vertice aziendale, costituito dai soci fondatori e dall’ex CEO G. Bastiaens, nel voler incassare a tutti i costi i bonus di cui alle politiche di management by objectives aziendali. I più penseranno “ecco, i soliti manager, primi depauperatori del valore aziendale”. Invero, da una lettura più attenta del caso, si può arrivare a comprendere come l’utilizzo del budget nel processo di valutazione delle performance individuali, avesse in Lernout & Hauspie creato un habitat perfetto per il proliferare di condotte e pratiche lesive per l’organizzazione.

Tentiamo insieme di capire il perché.

APPROFONDISCI IL NOSTRO INSIGHT

PDF